Image
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Image

65eb20d7 f8ed 4095 a542 70889c052978Sono orgoglioso di presentare e sostenere un progetto che ha come obiettivo la promozione e lo studio dell'Arte nella città di Verona.

Il Centro Educazione Artistica “Ugo Zannoni”, a cui è stata affiancata l'Accademia delle Arti e dello Spettacolo di Verona, rappresenta una risposta concreta alle esigenze, da parte di molti dei nostri concittadini, di apprendere le materie inerenti all'Arte e allo Spettacolo, in forma professionale.

Si tratta di un primo importante passo verso un cambiamento e una conseguente valorizzazione dell'Arte e della Cultura attraverso una scuola patrocinata dal Comune di Verona e dal Provveditorato agli Studi, dove sono chiamati ad essere protagonisti i nostri ragazzi e i nostri giovani veronesi.

Auspico per il futuro di poter vedere i nostri allievi impiegati ed affermati in attività artistiche nelle varie iniziative cittadine che la nuova amministrazione promuoverà nei prossimi anni.

Confido, inoltre, che, oltre ad arricchire il proprio bagaglio culturale grazie all'insegnamento da parte di docenti altamente qualificati che operano all'interno della struttura, ogni allievo possa vivere un'esperienza unica e straordinaria che lo aiuti ad apprendere quei valori essenziali quali la socializzazione, il rispetto reciproco e l'amore nei confronti dell'Arte e della Vita. 

Il Presidente
Assessore all'Istruzione

Stefano Bertacco 

Una 405e9418 e590 4bb8 b2a7 17e7df6f60c9Scuola delle Arti e dello Spettacolo, riconosciuta e sostenuta dal Comune di Verona, fino a poco tempo fa, era solo un sogno.

Oggi, questo sogno è divenuto, finalmente, realtà.
Qualcosa, nel mondo artistico veronese, è cambiato e lo si deve, innanzitutto, ad una nuova amministrazione che crede, senza riserve, in un rinascimento dell'Arte e della Cultura nella nostra città.

Verona ora possiede la prima Accademia Comunale, riconosciuta dall'Assessorato all'Istruzione per la formazione degli attori professionisti e, tra breve, al suo interno, sarà possibile offrire, come per il teatro di prosa, un piano di studi accademico anche per chi vorrà intraprendere la carriera professionistica della danza e della musica.

Grazie alla fusione tra il Centro Educazione Artistica “Ugo Zannoni”, che continuerà la sua tradizionale scuola per offrire a chiunque lo desideri, un percorso formativo nell'ambito artistico, e l'Accademia delle Arti e dello Spettacolo di Verona, i giovani veronesi potranno avere una possibilità, mai avuta in passato, di scegliere lo studio di una professione artistica e, magari, un giorno, lavorare a Verona, senza essere costretti ad abbandonarla per cercare quelle opportunità che soltanto le grandi città, come Milano e Roma, hanno sempre offerto.
Gli insegnanti del C.E.A. e dell'Accademia sono tutti altamente qualificati, professionisti che operano, da lungo tempo, nel mondo dell'Arte e dello Spettacolo e questo particolare aspetto è, per gli allievi e le loro famiglie, sinonimo di sicurezza, di qualità e serietà.
Ringrazio il Presidente Stefano Bertacco, Senatore della Repubblica Italiana e Assessore all'Istruzione del Comune di Verona, il Provveditore agli Studi di Verona, il Sindaco Federico Sboarina e tutti coloro che hanno sostenuto questo progetto e, in modo particolare, per avermi dato la loro piena e totale fiducia.
Ringrazio, infine, tutti i docenti, i collaboratori, gli allievi e i loro familiari perchè hanno creduto, insieme a me, alla possibilità di far rinascere, tramite questo centro studi, l'Arte e lo Spettacolo nella splendida città di Verona.

Il Direttore Artistico

Stefano Paiusco